Anche a Montréal, "M’illumino di Meno" 2017




24 febbraio, anche i soci dell’Associazione Famiglie Calabresi di Montréal hanno aderito alla tredicesima edizione di "M’illumino di Meno", la campagna di sensibilizzazione verso le tematiche ambientali e contro lo spreco di risorse che ha fatto il giro del mondo. Il gesto di condivisione scelto dagli amici di Montréal si è concretizzato in una cena a lume di candela. In Italia, invece, si sono spente, ad esempio, le luci del Quirinale, la residenza ufficiale del Presidente della Repubblica, e quelle di moltissimi musei e siti archeologici. Sono stati centinaia di migliaia i sostenitori che si sono messi in gioco con azioni concrete e Montréal ha voluto esserci con una bella iniziativa di condivisione e di socialità - alla luce delle candele - per una bellissima festa energetica aperta alla creatività. A parlare dell’iniziativa montrealese, a più riprese, anche la trasmissione radiofonica "Caterpillar", in onda sulle frequenze di Radio 2, che segue eventi di attualità internazionale grazie agli ascoltatori del programma sparsi nel mondo definiti, scherzosamente, "corrispondenti dormienti di Caterpillar", che si attivano quando succede un evento nella zona di loro "competenza". Abbiamo aderito convinti - affermano dall’Associazione Famiglie Calabresi - perché ogni aggressione all’ambiente condiziona la qualità della vita umana e, pertanto, la questione ambientale, oltre a essere una responsabilità individuale, deve vedere la partecipazione di tutti, in quanto priorità sociale.



Italiannetwork.it


Agenzia Internazionale Stampa Estero


M’ILLUMINO DI MENO: il Ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale aderisce all'iniziativa



CATERPILLAR RAI RADIO2




Commenti