APPLAUSI!!! A scena aperta


A SX_Diana DI MAURO, mezzo-soprano.

Giovedì 10 agosto, all’Opera. 

Per questa prima, con Anita, splendida, da gran sera.

Diana DI MAURO, pluripremiata e bravissima mezzo-soprano, è tra i protagonisti della splendida serata, organizzata dalla Facoltà di Musica dell’Università di Montréal.

Con noi, i suoi splendidi genitori, Connie ed Enzo DI MAURO, giunti apposta da Toronto per applaudire la loro meravigliosa figlia. 

Connie è l’ottima responsabile del patronato INCA CGIL di Scarborough, a Toronto.

I patronati INCA CGIL sono importantissimi per i nostri connazionali di prima e di nuova emigrazione. Lì, si offrono servizi di tutela e di promozione del lavoro, della salute e della cittadinanza, ma anche assistenza sociale ed economica e servizi di previdenza. L’INCA, in ultima istanza, si adopera in favore dei nostri connazionali emigrati, per favorirne l’integrazione sociale, attraverso la promozione del riconoscimento dei diritti degli Italiani residenti all’estero, creando uno stretto rapporto con le comunità degli Italiani all’estero.

Enzo è, invece, producer di INSIEME TV e co-publisher di PANORAMA, due bellissime iniziative editoriali al servizio della comunità italocanadese, non solo di Toronto.




Il Festival d’Art Vocal presenta a Montréal i migliori giovani cantanti del mondo e, dal 24 luglio al 12 agosto, l’Institut Canadien d’Art, che ha fatto di Montréal uno dei palcoscenici più importanti per il Belcanto, ha messo in scena la 14esima edizione del Festival, nel quadro delle celebrazioni del 375esimo anno di fondazione della città.

Non meno di 44 giovani talenti della lirica, giunti qui dal: Canada, dagli Stati Uniti, dal Messico, dalla Francia, da Taiwan, dalla Cina, dalla Colombia, dalla Corea del Sud, dalla Russia e dalla Serbia, si sono esibiti e si sono perfezionati, grazie ai più importanti artisti e ai professori di più chiara fama provenienti da celeberrimi Teatri e da prestigiose Università.


Nella bellissima cornice della sala Claude-Champagne della Facoltà di Musica dell’Università di Montréal, ci siamo emozionati e abbiamo applaudito le opere: “The Medium” di Gian Carlo MENOTTI e “Gianni Schicchi” di Giacomo PUCCINI. Entrambe le rappresentazioni, che ci hanno condotto dal terrore alla leggerezza, sono state accompagnate dal piano e cantate, rispettivamente, in inglese e in italiano e sottotitolate in francese e in inglese.



Nell’opera in due atti, The Medium, Gian Carlo Menotti (ideatore del Festival dei Due Mondi di Spoleto, che avvicina America ed Europa grazie all’arte, allo spettacolo e alla cultura in generale) si interroga sul potere e sull’esistenza del sovrannaturale e della magia che, da sempre, seducono l’uomo, al di là delle classi sociali e del livello di cultura. 

La sua prima rappresentazione fu nel maggio del 1946 al Brander Matthews Theater di New York. Diana DI MAURO, Mrs. NOLAN, ha cantato al cuore degli spettatori, con la magia della sua voce.


Piena di slancio, invece, l’opera “Gianni Schicchi” di Giacomo Puccini, celeberrima per l’aria di Lauretta (“O mio babbino caro”), che ha infiammato il pubblico.

A Diana e agli altri bravissimi e giovani colleghi, APPLAUSI!!! A scena aperta.




Commenti